TRANSIZIONE VERSO LA TELEVISIONE DIGITALE TERRESTRE (DTT)

RELAZIONE PRESENTATA DAL DOTT. MAURO MANTEGAZZA ALL'UNIVERSITA' DELLA CALABRIA IN OCCASIONE DEL SEMINARIO DI STUDIO SU GIORNALISMO, COMUNICAZIONE E NEW MEDIA (Anno 2002)

Introduzione

La tecnologia digitale ha messo in atto una rivoluzione nel mondo della comunicazione che sta portando alla convergenza di tre piattaforme storicamente separate: informatica, telecomunicazioni e radiodiffusione. Si comincia illustrando le tappe principali del processo di convergenza.

Si prosegue concentrandosi sulle opportunità che si prospettano per il nuovo mercato televisivo: nuove tecnologie, nuovi prodotti e servizi, nuove prospettive di assetto del settore (moltiplicazione dell'offerta dei canali, superamento delle vicende connesse al pluralismo, miglioramento della qualità di emissione, televisione interattiva, Video-On-Demand, servizi transattivi, fusione con la rete Internet).

Si continua con i piani messi appunto dai governi europei per il passaggio alla DTT, i punti fondamentali per la nascita di un mercato di massa, la normativa completa europea e nazionale che guida alla transizione. Vengono forniti dati di ogni genere sull'attuale situazione di mercato della televisione digitale, e vengono tracciati i trend futuri.

La televisione digitale terrestre rappresenta la rivoluzione epocale ancora più importante dell'avvento del colore o della televisione a pagamento, il prossimo futuro che cambierà l'intero panorama del mercato e dell'offerta destinata all'utenza televisiva globale. Un argomento, quindi, di fortissima attualità che sarà sempre alla ribalta nei prossimi 5-10 anni. Questa relazione inedita accolta con entusiasmo all'Università della Calabria e di Salerno, raccoglie tutti i contributi attinenti, fornendo un panorama complessivo non eccessivamente contorto e complesso, per comprendere cosa ci aspetta.

Per ordinare il documento completo vai all'area privata